Come si fa a dimagrire la pancia

0
144
Come si fa a dimagrire la pancia

Come si fa a dimagrire la pancia? Uno degli interrogativi che possono segnare una vera e propria crisi di depressione in vista dell’estate e della prova costume

La verità è, però, che i danni causati dalla lunga stagione invernale, non sono semplici da riparare e la risposta alla domanda potrebbe non essere di nostro gradimento. Ma senza disperarsi vediamo le soluzioni possibili ed eventualmente vi consigliamo di leggere anche il nostro articolo su come dimagrire velocemente la pancia.

Come si fa a dimagrire la pancia: no al digiuno

E’ vero che dobbiamo smaltir i chili accumulati durante l’inverno ma bisogna farlo con equilibrio. Il nostro organismo ha bisogno di calorie per accumulare energia.

Se esageriamo allora la nostra massa grassa aumenta e mettiamo peso, ma il digiuno non è un’opzione, perché assumere un numero di calorie troppo basso è un errore.

La ragione è semplice: il corpo non trovando calorie nella massa grassa le attingerebbe dalla muscolatura con il risultato della diminuzione di questi ultimi e la permanenza del grasso.

Allora come si fa a dimagrire la pancia?

  • Mangiando poco e spesso perché il metabolismo deve essere sempre attivato
  • Evitare in tarda serata perché così le calorie ingerite rimarrebbero a riposo come il corpo durante il sonno
  • Muoversi. Non eccessivamente, ma fare movimento.

La dieta per dimagrire la pancia

Parliamo di nutrizione.

Volendo generalizzare possiamo affermare che per dimagrire la pancia dobbiamo evitare cibi grassi, fritture, dolci, bibite gassate, latticini.

Meglio variare la nostra dieta con carni bianche come pollo e coniglio; frutta fresca e verdura poco condita; qualche frutta secca una volta al giorno; fibre e pesce; albume d’uovo e yogurt magro.

Alimenti che aiutano

alimenti per dimagrire la pancia

Dimagrire la pancia è un’impresa ardua. Ma vi sono anche alimenti che danno un valido aiuto per eliminare il grasso se li utilizziamo nella nostra dieta.

Peperoncino:colmo di Vitamina “C” aiuta a ridurre il grasso nell’organismo.

Mele: se mangiate prima dei pasti principali aiutano il corpo ad assorbire un numero minore di calorie.  Contengono molte fibre e saziano in modo che non si abbiano stimoli da fame.

Verdura: sono ricche di fibre e acqua, nonchè di vitamine. Danno un senso di sazietà senza molte calorie.Tra queste l’ortaggio migliore è il cavolfiore.

Spezie: una vera manna. La cannella, ad esempio aiuta a ridurre la produzione di insulina. La curcuma e lo zenzero, equilibranti per il metabolismo.

Movimento e postura

come si fa a dimagrire la pancia correndo

Ma non tutto dipenda dall’alimentazione.  E’ fondamentale trovare momenti di relax per se stessi; è importante assumere una postura corretta; ed è fondamentale il moto.

Le attività fisiche che aiutano a dimagrire la pancia sono quelle aerobiche, sport di resistenza che fanno bruciare calorie.

Possiamo praticare nuoto, o fare cyclette a casa nostra, o camminare velocemente all’aperto.

Volendo praticare una corretta attività fisica, dobbiamo fare esercizio almeno tre volte a settimana, con una durata di 40 minuti continuativi. La costanza darà i suoi frutti.

Se poi all’attività fisica costante aggiungiamo una seduta di massaggi, o una sauna depurativa, il nostro corpo ci ringrazierà.

Seguendo queste semplici regole, possiamo ritornare in piena forma per la prova costume che tanto ci angoscia grazie ai suggerimenti che abbiamo inserito nella nostra guida su come si fa a dimagrire la pancia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

1 − 1 =